.
Annunci online

Gloriaesposito Solo i fatti contano
ERASMUS DAY LIVE
post pubblicato in "L'eco di Cassandra", giornale della Federico II di Napoli, il 15 dicembre 2009
A Bruxelles, nella sala Spinelli del Parlamento europeo, il 9 dicembre è stata presentata l’edizione di quest’anno dell’Erasmus Day Live, evento nato per promuovere il progetto Erasmus che dall’87 offre la possibilità agli universitari europei di effettuare, in un’università estera, un periodo di studi legalmente riconosciuto nella propria. L’Erasmus Day Live che coinvolge 14 nazioni e 26 università europee si terrà a Torino, Capitale Europea dei Giovani 2010, dal 14 Maggio all’11 Giugno 2010 e avrà come tema “Il bere responsabile”. «Vogliamo dare un’alternativa di divertimento agli studenti, un’alternativa alle discoteche e al bere» spiegano Pierangelo Saba e Dario Martinetti, coordinatori dell’evento che catalizzerà arti, musica e spettacoli e verrà organizzata per la maggior parte in spazi aperti della città. A cogliere la sfida del “No all’abuso dell’alcol” è anche l’Havana Club, sponsor dell’Erasmus Day Live e promotore del DJCALOGO TOUR. L’iniziativa coinvolgerà i più grandi DJ italiani, i quali comunicando direttamente al popolo della notte, si batteranno per prevenire il dramma delle stragi del sabato sera. Gli intrattenitori notturni, usando il linguaggio giovanile e “discotecaro”, trasmetteranno l’importanza del divertirsi senza sballarsi attraverso alcuni slogan scritti da dj del calibro di Francesco Farfa, Stefano Fontana e tanti altri ancora e che suonano più o meno cosi: “stacci dentro”, “se sei fuori, sei out”, “balla, non sballa”, “domani è un’altra festa”. Legata all’Erasmus Day Live è anche un’altra iniziativa ovvero l’“Erasmus Press Award 2009-2010”, il primo contest di giornalismo europeo che si avvarrà della collaborazione di contesti.ue e di Agoravox.it , a cui gli studenti manderanno i propri articoli, le foto e i materiali per raccontare la “loro” Europa.

P. 26   ANNO II, VI , numero di Dicembre
Sfoglia